FLC CGIL Matera

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere

In allegato le graduatorie definitive della mobilità professionale dei Licei Musicali a.s. 2018/19.

Riservata a coloro che si sono abilitati/specializzati entro il 1° febbraio 2018 o che hanno prestato servizio nelle sezioni primavera.

Il Miur con la nota 22975 del 14 maggio 2018 ha trasmesso il Decreto del Direttore Generale 784/18 che definisce le scadenze e le procedure per l'aggiornamento/integrazione periodica delle graduatorie di istituto di II fascia, la dichiarazione della specializzazione di sostegno e la regolamentazione della priorità in III fascia per gli abilitati, come previsto nel DM 326/15. Al Decreto sono allegati i modelli di domanda. La nota prevede anche, in base al DM 335/18, l’aggiornamento del punteggio per la scuola primaria e dell’infanzia di chi ha prestato servizio nelle sezioni primavera.

Inserimento/trasferimento in II fascia

La domanda, su modello cartaceo (Modello A3) va presentata (a mano, con raccomandata A/R o per posta certificata) ad una scuola della provincia prescelta (o di quella nella quale si è già inclusi in graduatoria d'istituto) entro il 4 giugno 2018. Sarà costituita un primo elenco aggiuntivo con gli abilitati entro il 1° febbraio 2018. I titoli dichiarati devono essere posseduti entro il 1° febbraio 2018 e saranno valutati secondo quanto previsto dalla tabella A allegata al DM 374/17. I docenti che saranno inclusi nell'elenco aggiuntivo di II fascia saranno automaticamente cancellati, per il medesimo insegnamento, dalla graduatoria di III fascia (se già inclusi).

Scelta delle scuole ai fini delle supplenze

Sarà possibile effettuare la scelta delle scuole (ex novo se non inclusi o sostituendo le scuole dove non è presente l’insegnamento) attraverso le istanze online dal 7 giugno al 27 giugno 2018 (ore 14,00).

Dichiarazione del possesso della specializzazione per il sostegno

Per chi ha conseguito la specializzazione per il sostegno, e non l'ha già dichiarata, sarà possibile dichiararla, ed essere inserito in un elenco aggiuntivo attraverso le istanze online entro il 4 giugno 2018 (ore 14,00). 
Chi presenta la domanda di inclusione in II fascia non deve compilare questa istanza in quanto dichiarerà il titolo di sostegno direttamente nel Modello A3.

Priorità nel conferimento delle supplenze da III fascia

Nei periodi che intercorrono tra un aggiornamento semestrale e l'altro della II fascia, chi consegue l'abilitazione avrà la priorità nel conferimento delle supplenze da III fascia. In attesa della pubblicazione delle nuove graduatorie di II fascia è comunque opportuno dichiarare la priorità in III fascia. Su istanze online è disponibile una specifica funzione, attiva per l'intero triennio.

Dichiarazione dei servizi prestati nelle sezioni primavera

docenti inclusi in II fascia per la scuola primaria e/o dell’infanzia, possono dichiarare con il modello A1S, allegato al decreto, i servizi prestati nelle sezioni primavera (con il prescritto titolo valido per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia) dal 2007/2008 fino al 24 giugno 2017 (data di scadenza delle domande per la II fascia 2017-2020). La domanda, va presentata (a mano, con raccomandata A/R o per posta certificata) alla scuola destinataria della domanda del 2017 (capofila), entro il 4 giugno 2018. I servizi saranno valutati come non specifici nella graduatoria scelta (in II fascia lo stesso servizio può essere valutato una sola volta) e sempre entro il limite massimo di 6 mesi per ogni anno scolastico. Pertanto negli anni scolastici per i quali si sono già dichiarati 6 mesi di servizio non è possibile aggiungerne altri.

La predisposizione delle funzioni per la presentazione dell’istanza che sarà disponibile fino al 27 giugno 2018.

La Direzione generale dei servizi informativi del MIUR ha emanato una nota operativa indirizzata agli Uffici Scolastici Regionali, agli Ambiti territoriali e ai Dirigenti scolastici per comunicare che, dal 7 al 27 giugno 2018 sarà resa disponibile l’applicazione per l’istanza dell’allegato G per la scelta delle sedi scolastiche per l’a.s. 2018/2019 per la 1° fascia d’Istituto, mentre per la seconda fascia sarà effettuato il dimensionamento e saranno riprodotte le graduatorie a cura del sistema informativo centrale SIDI. Nel contempo, il Ministero invita i propri Uffici provinciali a completare l’attività di acquisizione delle nuove domande di inserimento nelle graduatorie permanenti entro il 6 giugno prossimo.

È stata pubblicata il 10 maggio 2018 la nota 22832/18 con la quale si forniscono le prime indicazioni per il concorso riservato ai docenti abilitati (DDG 85/18). Nella nota si precisa che i programmi per le prove delle classi di concorso A027 e A066, che non erano previste nel DM 95/16, sono stati resi disponibili con la nota 7850/18.

Rispetto allo svolgimento dell’orale per le classi di concorso incluse negli ambiti verticali che, come è noto, sarà unica, pur essendo previste graduatorie distinte, è chiarito che qualora si sia chiesta solo una delle due classi di concorso sarà possibile estrarre la traccia solo per quell’ordine di scuola.

Nella nota è stato chiarito, come da noi richiesto, che in caso di rinuncia all’individuazione da una graduatoria del concorso abilitati si sarà cancellati solo da tale graduatoria senza ulteriori conseguenze.

Per i docenti già di ruolo che dovessero accettare una individuazione dalle graduatorie del concorso abilitati sarà possibile fruire dell’aspettativa per supplenza annuale (Art. 36 del CCNL) solo nel caso di classi di concorso diverse. Nel caso invece si tratti della medesima classe di concorso (o del sostegno afferente alla medesima classe di concorso e viceversa) ci sarà l’immediata decadenza dal precedente impiego.

Relativamente all’ordine delle operazioni di assunzione la nota rimanda a successive indicazioni dopo la stipula del contratto integrativo su utilizzazioni e assegnazioni provvisorie.

Mercoledì 09 Maggio 2018 10:37

Organico Licei Musicali a.s. 2018/19

In allegato l'organico licei musicali a.s. 2018/19.

A partire da maggio 2018 saranno in pagamento gli arretratiderivanti dagli incrementi previsti dal CCNL “Istruzione e Ricerca”per il periodo da gennaio 2016 a maggio 2018. L’adeguamento del valore mensile dello stipendio tabellare partirà dal mese di giugno 2018. È quanto ha ufficialmente comunicato NoiPA a conferma di quanto da noi anticipato pochi giorni fa.

Gli adeguamenti stipendiali riguarderanno oltre un milione di addetti, tra personale della scuola e dell’AFAM, a tempo indeterminato e a tempo determinato.

Pagina 1 di 340
Sei qui: Home

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. L'adozione di questo controllo, risponde al "Provvedimento del Garante della Privacy dell' 8 Maggio 2014" per la protezione dei dati personali.

EU Cookie Directive Module Information